Vediamo nello specifico che cos’è il Jackpot progressivo analizzandone le diverse tipologie

Il jackpot progressivo, chiamato anche vincita massima, è un tipo particolare di jackpot che man mano aumenta, dopo le diverse giocate effettuate su una determinata slot machine senza alcun montepremi vinto. Questo fattore lo differenzia dal jackpot classico, quello fisso, che “fissa” appunto un bonus predefinito e che non cambia con l’aumento delle puntate che si vanno poi ad effettuare. Ogni volta che si vince un jackpot progressivo viene vinto il montepremi si reimposta al valore predefinito che comincerà ad aumentare in base alle modalità prestabilite. Le probabilità di vincita non sono molte, ma ciò non impedisce ai giocatori di tentare la fortuna. Non occorre partire scoraggiati pensando già se si vincerà o meno, occorre però essere realisti ed essere consapevoli di ciò che si sta facendo, mantenendo il giusto approccio al gioco.

Jackpot progressivo, montepremi e possibilità di vincita

I premi prestabiliti dal jackpot progressivo possono raggiungere cifre considerevoli. Ci sono tre tipi principali di jackpot progressivi: quelli autonomi, i progressivi locali, e i progressivi globali. La maggior parte dei giocatori avrà a che fare soltanto con due di questi. Occorre partire dal presupposto che i casinò non possono avere il controllo degli esiti delle combinazioni delle slot. Questo fattore spesso dato per scontato crea una circostanza che va a vantaggio del giocatore dal momento che spesso le slot hanno il compito di pagare somme di denaro notevoli. C’è da dire però che in alcuni casi le puntate dei jackpot pogressivi risultano vincenti solo in caso di miglior combinazione possibile consentita dal gioco stesso. Facendo un esempio: in una slot machine sul poker è possibile vincere il jackpot progressivo solo dopo una scala reale.

Se ti piacciono i casinò online, 20bet Casino è il sito che fa per te

Le tipologie principali di Jackpot progressivo… giocare (solo) per vincere?

Il Jackpot progressivo si divide in tre principali tipologie: il Jackpot Stand Alone, quello chiamato in-house, e il Jackpot Network. Il Jackpot Stand Alone è collegato ad un’unica slot machine, dunque il suo ammontare dipende soltanto dalle puntate scommesse su quella slot. Si può dedurre quindi che la percentuale di vincita è ancora più scarsa, dato che ci sono meno cominazioni possibili. Tuttavia il jackpot progressivo stesso è teoricamente più basso degli altri, perché ne riduce la sua entità. Il Jackpot in-house dipende invece da due o più slot machine collegate tra loro, quindi il montepremi sarà di certo maggiore a differenza della prima tipologia di jackpot progressivo. Il Jackpot Network è un jackpot dove vengono collegate tutte le slot del casinò e di conseguenza aumentano le possibilità di vincita. Se però un giocatore dovesse trovare la combinazione migliore di vincita aggiudicandosi quindi il jackpot progressivo, questo andrà ad azzerarsi su tutte le slot coinvolte. Concludendo, possiamo affermare che la vittoria di un jackpot progressivo dipende dalla fortuna: per questo motivo si consiglia ai giocatori di giocare anche per divertirsi e non soltanto per puntare alla vittoria. Non è una buona cosa spendere tutti i soldi per cercare di vincere.